La luce crea nelle serate estive scenari suggestivi. Il sistema più tradizionale prevede fari incassati nelle pareti delle vasche, bianchi o colorati; un’illuminazione subacquea che rende la struttura come sospesa.

 

In alternativa anche i led colorati: la rivoluzione della luce, della durata praticamente infinita. Il risultato in ogni caso e un’architettura luminosa sorprendente.

 

La luce ha anche un ruolo di primo piano per esaltare particolari architettonici, scale sommerse, fontane, e rivestimenti di pregio. Oltre a impreziosire la vasca, e assicurare scenografici giochi, la luce e l’intermittenza variabile dei colori sono utilizzate per la pratica della cromoterapia, aiutando corpo e psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio.